Anch’io nel mio piccolo…

D’ora in avanti, quando prelevate soldi al bancomat, fate come me: non richiedete lo scontrino. Contribuiremo a salvare il pianeta.

No, non sono impazzito. Secondo il “Green Book”, se gli americani che prelevano soldi al bancomat, rinunciassero a richiedere lo scontrino, si risparmierebbe un rotolo di carta lungo 60.000 KM……

Immaginate se questo piccolo gesto fosse messo in atto, oltre che dagli americani, anche da europei, asiatici, insomma, da tutto il mondo……. 

La vita (non) è un gioco

L’ennesimo episodio di vita buttata al tavolo, anche se elettronico, da gioco. Sarà che io non ho il “verme” del gioco dentro di me, ma le persone che pensano di cambiare la loro vita con i gratta e vinci, o con i videopoker proprio non le capisco. Mi viene un grande senso di tristezza pensando che magari queste persone hanno una famiglia a casa che aspetta lo stipendio per andare avanti, per compare i libri per i figli. No non è questo il modo per cambiare la propria vita, almeno non per cambiarla in meglio.
Meglio vivere in una dignitosa e onesta vita senza fronzoli, e cercare quello che manca nelle persone che ci amano e che condividono con noi i problemi che la vita ci mette davanti. E lasciare che i sogni di vittoria al tavolo verde rimangano sogni.
clipped from www.tgcom.mediaset.it

clipped from www.tgcom.mediaset.it

Casalinga rapina banca per debiti

Milano, aveva perso soldi a videopoker

Una casalinga di 41 anni, incensurata, è stata arrestata per aver compiuto una rapina da 4mila euro alla Banca Popolare di Sondrio, nel centro di Varedo. Tra le lacrime Catiuscia Ester Napolitano ha raccontato di essere stata costretta al gesto dai debiti.Tuttavia, la sua tesi è risultata poco credibile agli inquirenti che hanno scoperto come la donna poco prima avesse perso un’ingente somma giocando al videopoker.
blog it