Riposa in pace, Eluana

LE REAZIONI DI VATICANO E POLITICA – Molto dura la reazione del Vaticano alla notizia del decesso di Eluana: «Che il Signore li perdoni» ha detto Javier Lozano Barragan, presidente del Pontificio consiglio per gli operatori sanitari. Immediate, dopo la comunicazione della notizia, anche le reazioni del mondo politico, alcune particolarmente dure tanto che nella stessa Aula del Senato si è sfiorata la rissa, con i parlamentari del Pdl che hanno gridato «assassini, assassini».

viaUdine, Eluana Englaro è morta – Corriere della Sera.

La politica italiana non perde mai occasione di dimostrare la sua volgarità e il suo schifoso opportunismo. Riposa in pace, Eluana.

Annunci

(Im)Brogli

Ma secondo Berlusconi, non doveva essere la sinistra “l’esperta” di brogli?
Suvvia Cavaliere, la smetta con la politica e si dedichi un pochino al Milan che magari ridiventa anche simpatico.
clipped from www.corriere.it

Brogli elettorali, due arresti a Palermo
SCHEDE FALSIFICATE – I due presidenti di seggio avrebbero favorito, con la falsificazione di 580 schede, una lista che appoggiava il sindaco Diego Cammarata (centrodestra). In particolare, secondo l’accusa, sarebbero state falsificate schede per favorire un consigliere comunale uscente e un candidato per la circoscrizione.
  blog it

Povera Patria

Anche se solo gli stupidi non hanno dubbi, almeno su una cosa non  ho alcun dubbio: l’Italia è un paese allo sbando.

La politica offre al mondo spettacoli indecorosi, con risse (sputi compresi), che non si vedono neanche sui campi di calcio; città invase dai rifiuti, con i turisti stranieri che riempiono le macchine digitali di foto della “munnezza” anzichè delle bellezze atristiche e paesaggistiche; ragazzini imberbi che umiliano compagni più deboli, stuprano compagne indifese e alla domanda “perchè?”, rispondono: “ci annoiavamo”.

Ma vaffanculo, andate tutti affanculo!!!!

L’Italia e gli Italiani onesti non si meritano tutto questo.