Il cinema italiano

Ieri sero ho visto “Una moglie bellissima” di e con Leonardo Pieraccioni, e per dirla alla Fantozzi, “Questo film è una cagata pazzescaaaa”….In 90 minuti non mi sono fatto neanche una-risata-una, solo una volta ho, in modo quasi impercettibile, allargato gli angoli della bocca in quello che possiamo definire “sorriso tirato”.

Ma come si fà….. è un film scontato dall’inizio alla fine, mal recitato: non se ne può più di Pieraccioni che interpreta sempre lo sfigato imbranato, con la voce fuori campo e quelle espressioni da ebete. Volete farvi due risate? Allora riguardatevi un bel Fantozzi d’annata, oppure se avete voglia di “cinema”, e visto che si parla molto di due bravissimi registi italiani, Matteo Garrone per il film “Gomorra”, e Paolo Sorrentino per “Il divo”, guardatevi “L’imbalsamatore”, “Primo amore” di Garrone, e “L’uomo in più”, “Le conseguenze dell’amore” e “L’amico di famiglia” di Sorrentino. Poi dopo parliamo di cinema.  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...