Le pornoParodie

Ricordate qualche anno fà, quando un acerbo Stefano Accorsi per pubblicizzare il Maxibon recitava “Dù gust is megl che one”? Bene.

Qualche anno fà mi trovavo per lavoro a Piombino, e mentre giravo per la città, vedo una videoteca, mi fermo per vedere le novità e mi scappano gli occhi sulle cassette porno: incredibile, cè n’era una intitolata: “Dù buc is megl che one”…..

Non credo servano spiegazioni….O no?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...